Autorizzazione occupazione suolo pubblico

Si concreta nel momento in cui un cittadino, o il referente di un comitato o di un’associazione, necessita di occupare suolo pubblico con qualsivoglia materiale  per propaganda politica, per raccogliere fondi a scopo benefico.

Viene rilasciato previa presentazione della domanda il cui modulo è disponibile presso il Comando o scaricabile dalla sezione sottostante.

Dati necessari: 

  • periodo richiesto
  • luogo che verrà occupato con indicazione delle dimensioni (larghezza e lunghezza dell’occupazione)
  • motivo dell’occupazione e modalità della stessa

Allegati:

  • n° 2 marche da bollo da Euro 16,00 – una applicata alla domanda e una da applicare all’autorizzazione
  • versamento della tassa per l’occupazione di suolo pubblico (se dovuta)
  • dichiarazione ai sensi dell'Art. 47 DPR N. 445 (in caso di installazione di manufatti)
  • fotocopia documento d'identità in corso di validità

Le Associazioni O.N.L.U.S. sono esonerate dalla presentazione del bollo e dal pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico.

La pratica viene istruita di norma entro 30 giorni dal ricevimento della domanda.

Modulistica: