AVVISO FINANZIAMENTI - SCADENZA POSTICIPATA

FINANZIAMENTI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO ED IDROGEOLOGICO ED L’AUMENTO DELLA RESILIENZA DELLE STRUTTURE DI PROPRIETÀ PRIVATA, INTERESSATE DAGLI EVENTI CALAMITOSI AVVENUTI TRA IL 28 OTTOBRE ED IL 5 NOVEMBRE 2018 (SCADENZA 05/06/2019).

 

ATTENZIONE: SCADENZA POSTICIPATA

 

Entro il 21 GIUGNO 2019 i privati e le attività produttive possono presentare domanda di finanziamento per interventi di mitigazione del rischio idraulico ed idrogeologico e di aumento della “resilienza” degli immobili.

Le condizioni del finanziamento sono stabilite dal Decreto del Commissario Delegato del 03/05/2019, pubblicato sul sito internet della Protezione Civile Regionale, assieme alla relativa documentazione.

I privati (persone fisiche) possono presentare domande secondo le modalità ed i requisiti stabiliti nell’ALLEGATO D. In particolare, possono beneficiare del finanziamento gli interventi di ripristino, recupero e manutenzione straordinaria di strutture, opere e impianti danneggiati o distrutti dell’unità immobiliare (da eseguire/eseguiti).

La domanda dovrà essere corredata da una perizia asseverata redatta da un professionista abilitato, che attesti il danno e il nesso di causalità diretto tra i danni subiti e gli eventi meteorologici verificatisi dal 28 ottobre al 5 novembre 2018.

Tutta la documentazione dovrà essere consegnata entro il 21 giugno 2019 al Comune dove è ubicato l’immobile. 

Le attività produttive potranno avvalersi di finanziamenti analoghi consegnando la documentazione alla CCIAA di Pordenone-Udine (soggetto attuatore).

 

Per la normativa, il bando e la modulistica si rimanda al sito internet della Protezione Civile Regionale http://www.protezionecivile.fvg.it/it/commissario-delegato-emergenza-ottobre-2018.

Si ricorda che in campo edilizio per “resilienza” si intende la capacità dell’edificio di resistere ad eventuali nuovi eventi calamitosi mantenendo le proprie prestazioni a livelli accettabili e garantendo un rapido recupero.